martedì 20 novembre 2018

Recensione "Giuliano De Medici Il Crepuscolo del Rinascimento", Rita Delcroix

Autrice: Rita DelCroix
Titolo: Giuliano De Medici - Il Crepuscolo del Rinascimento
Prezzo:
Link d'acquisto: QUI












Trama
Fu ritratto dal Ghirlandaio e da Raffaello; a lui Machiavelli voleva dedicare "Il Principe"; la sua tomba è fra i capolavori di Michelangelo. Soldato, cortigiano, mecenate, Giuliano (ultimo figlio di Lorenzo) è il simbolo di un'epoca che, malgrado lo splendore dell'arte, era prossima al declino.




Recensione

Buon pomeriggio a tutti, oggi voglio parlarvi di questo romanzo sul FIGLIO di Lorenzo il Magnifico, che ha nome Giuliano, in onore dello zio, morto nella famosissima Congiura dei Pazzi (se avete visto anche la serie dei Medici, seconda stagione, avete visto pure la Congiura).
Sinceramente credo che questo romanzo sia parecchio romanzato, qualcosa di vero c'è di sicuro e mi piacerebbe sapere cosa, ma chi mi assicura che TUTTO LO SIA?? Ormai sapete che quando parlo dei Medici, dico sempre che dove ci sono loro, ci sono i guai; anche qui la cosa viene ampiamente confermata. Piero, primo figlio di Lorenzo il Magnifico ne combina di cotte  e di crude, ma NON E' LUI il protagonista assoluto di questa storia, ma il suo caro fratello minore (Giuliano è l'ultimo di sei figli VIVI, perché gli altri due sono nati morti, di Lorenzo e Clarice); è quello a cui viene tolta la casa, quello che ne risente di più, tanté che cerca in tutti i modi di tornare a casa anche durante l'esilio; ma passeranno anni prima che ciò sia possibile. Giuliano, che come ho detto, è il piccolo della famiglia, è anche colui che viene coccolato di più; la sua storia è diversa da quella del padre e dello zio, per non parlare di quella del nonno; non posso raccontarvi il libro, ma posso dirvi che per quanto romanzato sia questo libro, è comunque interessante, ma NON LEGGETELO prima di aver letto qualcosa su Cosimo e il resto della famiglia! (per questo ci sono le mie recensioni sui libri di Matteo Strukul), se siete interessati.
Giuliano sarà parte integrante della vita del fratello Giovanni anche quando lo stesso Giovanni diventerà Papa Leone X; saranno sempre uno a fianco dell'altro come succedeva da piccoli.
Io a questo punto non dirò altro, se vi ho un minimo attirati, provate a leggere il libro e sappiatemi dire!



La mia valutazione
5

Alla prossima
Luce <3

lunedì 19 novembre 2018

Recensione serie "Covenant", Jennifer Armentrout

Autrice: Jennifer Armentrout
Titolo: L'Ombra di Ares (Covenant #5)
Prezzo: cartaceo 13,60 e-book 6,99

Link d'acquisto: QUI

Serie Covenant:
0,5) Ritorno al Covenant
1) Tra due mondi
2) Cuore Puro
3) Anima Divina
3,5) Elisir
4) La vendetta degli dei
5) L'ombra di Ares



Sentivo Aiden.. quell'abbraccio mi faceva sentire il suo amore e non volevo assolutamente lasciarmi sfuggire quella percezione.


Trama

Mentre il mondo dei mortali scivola nel caos, travolto da una guerra in cui divinità, Puri e Mezzosangue si affrontano senza esclusione di colpi, Alex per la prima volta non sa cosa fare. La scioccante sconfitta che ha lasciato sul suo corpo ferite indelebili ha segnato profondamente anche la sua anima, costringendola a dubitare di se stessa e delle sue reali capacità di mettere fine a quell'insensato conflitto una volta per tutte. Come se non bastasse, gli ostacoli che separano lei e Aiden dalla felicità sembrano moltiplicarsi, e l'idea di doversi fidare di un nemico letale per scendere ancora una volta negli Inferi e liberare uno degli dei più potenti e pericolosi di tutti i tempi è a dir poco destabilizzante. Ma la resa dei conti è ormai imminente, e Alex sa che sarà messa di fronte a una scelta terribile: la distruzione di tutto ciò che ha di più caro... o la propria fine.


Nel modo in cui mi abbracciava c'era qualcosa di primitivo e di selvaggio. Un senso di possesso ben accetto che reclamava il mio cuore e la mia anima.


Recensione

E siamo finalmente all'happy ending di questa serie, visto che L'Ombra di Ares è la conclusione della serie Covenant; sappiate che è un capitolo DA NON PERDERE, soprattutto se avete letto i precedenti, perché vi scatenerà dentro molte più emozioni dei precedenti.
Sulla trama non vi dirò alcunché anche perché quello che c'è scritto è già abbastanza

Alex non è una semplice protagonista femminile, ma è una vera e propria eroina coraggiosa. Tra queste pagine mostra il suo lato più umano condividendo la sua paura di fallire e perdere tutto quello che ama di più in una guerra che minaccia di distruggere il mondo.
Qui ho trovato un'Alex  adulta e non la solita combina guai che abbiamo visto nei romanzi precedenti, la ragazza che prima agiva e poi pensava. Oggi Alex è maturata, costretta a crescere per la necessità di salvare il mondo.
Ormai avrete capito che nei romanzi della Armentrout non c'è  solo azione da cuore a 2.000, ma anche la componente romance gioca un ruolo fondamentale. I ragazzi che nascono dalla sua penna sono tutti fatti apposta per far innamorare noi povere disperate :D
Nella serie Covenant la Armentrout ci propone non uno, ma bensì due ragazzi  che conquisteranno i cuori di tante. Io alla fine mi sono schierata con con Aiden St. Delphi , il dolcissimo puro che con i suoi occhi delle mille sfumature di grigio ha conquistato Alex dal primo istante. Tutto quello che dovete sapere su di lui è che Aiden è la dolcezza fatta  a persona.
Gli attimi, a volte rubati, romantici con la sua Alex fanno sciogliere il cuore nel petto ed è impossibile non amarlo o non lasciarsi intenerire dalla gelosia che prova nei confronti di Seth. Perché anche se Alex sta con lui, il legame tra Apollyon non può essere reciso e Aiden sta male per questo.
Seth nel volume precedente è sullo sfondo, ma qui, torna più forte che mai, determinato a fare ciò che è meglio per tutti; ripeto: questo capitolo è un tornado, treno, mezzo di trasporto che vi pare, di emozioni, che iniziano con la prima pagina e finiscono con l'ultima. Il lettore si trova al centro dell’azione fin dalle primissime pagine, i numerosi colpi di scena che si susseguono uno dietro l’altro lasciano il lettore senza fiato, rendendo  impossibile staccarsi dalle pagine anche per un solo istante perché il bisogno di sapere cosa accadrà è divorante ed è reso ancora più bruciante dal grande talento dell’autrice che riesce a dipingere la scena in modo estremamente veritiero, tanto che il lettore si sente parte integrante del racconto e gli sembra di trovarsi proprio lì,  al centro della battaglia insieme ai protagonisti. Proprio per questo non è possibile non tifare per Alex, perchè noi lettori siamo al suo fianco.
Io non dico altro perché so benissimo di aver già detto troppo.


La mia valutazione
5

Alla prossima
Luce <3






«Con te sono sempre stato egoista.»
Aggrottai le sopracciglia, confusa. «In che senso?»«Sono stato egoista nel volerti, sapendo che cosa poteva significare per te. Sono stato egoista la prima volta che ti ho baciata, che ti ho toccata.» Si accorse benissimo del brivido che mi provocarono le sue parole. Gli comparve una fossetta. «Sono stato egoista la notte in cui mi sono infilato nel tuo letto a casa dei miei genitori e da allora sono stato egoista ogni giorno. L’unica volta che non lo sono stato è quando ti ho allontanata, ed è il giorno che rimpiango di più.»Lo sciame di farfalle nel mio stomaco si risvegliò di colpo. «Aiden…»«Domani ci separeremo e io dovrò fare appello a tutte le mie forze per lasciarti affrontare Ares senza stare al tuo fianco, perciò adesso sarò estremamente egoista.» Mi fece scorrere il dito sulla guancia e sulle labbra dischiuse. «Perché è l’unico modo per non farmi essere egoista domani.»Le sue labbra presero il posto delle dita e il bacio non fu né lento né delicato. Fu impetuoso e avvolgente, sapeva di desiderio bruciante e di disperazione. I vestiti finirono a terra a una velocità impressionante e i nostri corpi si fusero sulle coperte spesse. Dietro a ogni tocco e a ogni bacio c’era la consapevolezza di qualcosa che nessuno dei due voleva esprimere con le parole. Usammo le labbra, le mani e i nostri corpi per comunicarci quello che entrambi avevamo troppa paura di dire ad alta voce.Poteva essere la nostra ultima notte insieme.



domenica 18 novembre 2018

Riverdale - serie tv (recensione)

Buonasera e bentornati sul blog con la recensione di una serie tv




Titolo originale: Riverdale
Paese: Stati Uniti d'America
Anno: 2017-in produzione
Formato: Serie tv
Genere: dramma adolescenziale, thriller, giallo
Stagioni: 3
Episodi: 57
Durata: 45 min (episodio)
Lingua originale: inglese



Informazioni
Riverdale è una serie televisiva statunitense di genere teen drama trasmessa dal 26 gennaio 2017 dall'emittente The CW.
Adattata da Roberto Aguirre-Sacasa e co-prodotta da Greg Berlanti, è tratta dai personaggi protagonisti dei fumetti della casa editrice Archie Comics, di cui Aguirre-Sacasa è capo creativo. Le riprese si svolgono a Vancouver, nella British Columbia. Tra i protagonisti del cast spiccano KJ Apa nei panni di Archie Andrews; Lili Reinhart interpreta Betty Cooper, Camila Mendes è Veronica Lodge, mentre Cole Sprouse veste i panni di Jughead Jones, il quale funge anche da narratore.
Il 26 ottobre 2018 è stata pubblicata su Netflix la prima stagione di Le terrificanti avventure di Sabrina, serie ambientata nello stesso universo di Riverdale.




Trama
Durante l'estate, nella tranquilla cittadina di Riverdale, i gemelli Cheryl e Jason Blossom escono per una gita in barca sul fiume; durante l'escursione, secondo quanto riportato da Cheryl, Jason perde la vita annegando nel fiume. Nello stesso periodo Archie Andrews scopre la sua passione per la musica e comincia una relazione segreta con la sua insegnante, la signorina Grundy. Archie confessa la sua nuova passione alla sua migliore amica Betty Cooper, segretamente innamorata di lui. All'inizio del nuovo anno scolastico arriva in città Veronica Lodge, figlia di un milionario nei guai con la giustizia, che attira fin da subito l'attenzione di Archie. Betty e Veronica diventano amiche, unite dal disprezzo nei confronti di Cheryl, che sembra nascondere un segreto riguardo alla morte di Jason. Durante il ballo di inizio anno Betty confessa i suoi sentimenti ad Archie, che però non vuole rovinare la loro amicizia. In seguito, ad una festa Veronica, costretta da Cheryl a stare sola con Archie, finisce per baciarlo, provocando la gelosia di Betty. L'ex-migliore amico di Archie, Jughead Jones, comincia a scrivere un racconto in cui narra gli eventi accaduti quell'estate. Nel finale Kevin Keller e Moose Mason trovano il corpo senza vita di Jason sulle rive del lago, con un foro di proiettile in fronte.



Recensione

Oggi vi parlo di una serie tv, che mi interessava da parecchio, però, vuoi il tempo, vuoi che non ho ancora Netflix (che scaricherò per poi pagare quanto dovuto, a breve), mi è toccato aspettare che lo mandassero in chiaro (anche se adesso lo sto guardando in streaming perché non mi va più di aspettare i comodi di Italia 1); e va bene, lo ammetto! Dalla trama mi aspettavo una specie di PLL, ma meno macabro, decisamente MENO MACABRO e dalla prima stagione sembra così. Ma per mia fortuna non ci sono ragazzine fuori di testa e pure stronze (scusate, ma in PLL sono così, c'è poco da fare!); però misteri irrisolti, segreti mai svelati (almeno finché un gruppo di ragazzi a caso... .se come no.. non fa certe indagini mettendo i loro bei nasini in affari CHE NON DOVREBBERO RIGUARDARLI), ci sono eccome!
I protagonisti hanno il giusto e necessario spazio per crescere e maturare, il che succede nella prima stagione, ma è anche vero che ci sono pure le altre due su cui fare affidamento; dovevo sospettare che la serie sarebbe partita e si sarebbe conclusa col botto: partiamo con il mistero dell'omicido del povero Jason Blossom compagno di scuola di Archie e rampollo della ricca famiglia Blossom; cosa? Vi aspettavate che vi dicessi il finale?? Troppo facile così! Eh no, se volete sapere cosa succede, fatevi una bella immersione nella serie tv e sarete accontentati.
Non ho letto i fumetti (che ho scoperto esistere giusto in sta settimana :D ), quindi non chiedetemi una differenza tra l'uno e l'altro, NON LA AVRETE, NON DA ME ALMENO.
Riverdale o vi piacerà o non vi piacerà: NON ESISTONO MEZZE MISURE in questo caso, mi spiace per voi! I misteri si infittiscono man mano che si guardano gli episodi, le mie domande  rimangono in parte senza risposta, ma spero vivamente di trovarle ste benedette risposte NELLE PROSSIME STAGIONI.
Ammetto di aver odiato un personaggio all'inizio, ma come capita spesso, pian piano si cambia idea; vorrei sapere di più sul padre di Veronica, ma anche questo immagino dovrò scoprirlo più avanti, c'è una domanda che necessita risposta però: PERCHE' DIAVOLO IL PADRE DI VERONICA E QUELLO DI ARCHIE NON SI POSSONO VEDERE? COSA DIAVOLO C'E' NEL PASSATO DI STI DUE PERSONAGGI?? Tra l'altro il fatto di aver conosciuto solo Fredo Andrews non mi va affatto a genio.. voglio vedere la faccia del padre di Veronica! 
Come ho detto: c'è parecchio drama, misteri e tanto altro, abbastanza da FARTI INCOLLARE ALLO SCHERMO FINCHE' NON CI ARRIVI IN FONDO; quindi, anche se siete scettici, almeno PROVATE  a dare una possibilità a sta serie, poi se proprio non vi prende, lasciatela lì.



La mia valutazione

5


Alla prossima
Luce <3




sabato 17 novembre 2018

Recensione serie "Dark Sea"; Claudia Piano

Autrice: Claudia Piano
Titolo. Il Terzo Regno (Dark Sea #3)
Prezzo: cartaceo 11,90 e-book 2,99

Link d'acquisto: QUI



Serie Dark Sea:
1)Il Regno Sottorraneo
2)Il Regno del Mare
3)l Terzo Regno










Non ero gelosa di ciò che c’era tra loro, ma del loro buonumore.
Nonostante le difficoltà, la sofferenza, erano sempre sorridenti.
Un raggio di sole fece breccia tra le nuvole fino ad avvolgerli.
Erano sempre nella luce. Mentre io mi sentivo avvolta dalle
tenebre.



Trama

Romanzo conclusivo della Saga di Dark Sea.
Gaia continua a rivivere la sua trasformazione. La Madre Primia ha assunto il controllo assoluto su di lei e, anche se adesso la sua memoria è stata sbloccata, è terrorizzata all'idea di rivederla.
Vittoria, però, deve mantenere la promessa fatta ai due popoli dei regni nascosti e un evento inaspettato renderà limitato il tempo a loro disposizione. Gaia dovrà trovare la forza per condurre i suoi amici a Casa, nel regno nascosto delle donne: il Terzo Regno, dove conosceremo un nuovo simpatico personaggio.
Torneremo insieme a loro a Veturia e anche a Zenuvia e intraprenderemo un viaggio nell'entroterra ligure per svelare i misteri della Madre Primia.
Gaia si troverà fare i conti con il suo potere e con quella presenza che agisce attraverso di lei, l'esistenza di questa ombra oscura rischierà di allontanarla da Matteo e dai suoi amici. Riuscirà a tenerla sotto controllo e a contrastarla?



«E adesso, vedremo se avrai ancora voglia di scappare!»
Delphi fece rotolare il grande masso davanti all’entrata della grotta e
mi lasciò lì.
Al freddo.
Sottoterra.
Cavolo.
Mi sentivo già indebolita. Sicuramente era quella l’idea della Madre
Primia. Lei mi odiava.
Era malvagia, io lo sapevo. Le mie Sorelle non lo vedevano,
dicevano che era soltanto molto severa, che ci puniva per il nostro
bene, ma non era così.



Recensione


Bentornati sul blog con la recensione del capitolo conclusivo della serie "Dark Sea"; ovviamente i protagonisti sono sempre loro: Vittoria, Sam, Matteo e Gaia; ma con loro ci sono anche le Sorelle di Gaia, che ci porterà nel cuore di quella che lei, giustamente, chiama Casa. Perché ci porta lì? Non posso dirvelo, altrimenti scriverei troppo; ma posso dirvi che lì troveremo anche La Madre del Mare e Madre Gea, inseme a loro ci sarà anche Madre Pirmia, colei che è sempre stata dentro Gaia, che si rivelerà per quella che è: malvagia fino al midollo! Vittoria, insieme ai suoi amici, si ritroverà nel centro di Genova per scoprire i segreti di Madre Primia, che voi, come ho fatto io, dovrete scoprire leggendo il libro, quindi NO, non ve lo dirò, come non vi dirò se Gaia riuscirà a non allontanare tutti.
Quanto a Isabella, sta passando la vita con Raul e non se ne pente mai; ma del resto non ha motivo di farlo, nè di pentirsi per ciò che le succederà (eh? Ah no, tranquilli, non le succederà niente di male!, ciò che le succederà sarà semplicemente.. beh?? Ma la smettete di farmi scrivere troppo??? Dovrete scoprirlo da soli!)
Posso dirvi anche che questo romanzo conclusivo vi darà più emozioni dei due precedenti, odierete la Madre Primia ancora più di prima, adorerete Matteo, per non parlare di Sam; chissà cosa succederà tra lui e Vicky... :D 
Vittoria tirerà fuori tutta se stessa, sarà una Custode a tutti gli effetti con al fianco persone che la sostengono e la amano per quella che è.
Battaglie, vittorie, sconfitte, qua c'è di tutto! E io adesso mi fermo, per evitare di dire troppo




La mia valutazione
5

Alla prossima
Luce <3





«Vittoria, Tesoro.» Era Mares. «Che bello vederti.»

Non potevo dire lo stesso. Lo sentivo attorno a me, come se mi
stesse abbracciando, ma non lo vedevo.
Aveva creato un sorta di bolla d’aria per cui potevo respirare e
anche parlare.
«Ti aspettavo.»
«Sono ore che ti chiamo!» Protestai. «Matteo è sparito! Abbiamo
bisogno di trovarlo...»
«Calma, calma.» Mi interruppe. «Credo di sapere dove possiamo
trovarlo, ma prima di tutto vorrei portare i tuoi amici all’asciutto.

Non vorrei che si pensasse che non sono un tipo ospitale.»






venerdì 16 novembre 2018

5 cose che... #37 - 5 libri in cima alla wishlist

Buongiorno e bentornati con la rubrica 5 cose che,  Rubrica a cadenza settimanale ideata dal blog Twins Books Lovers con protagonisti i libri (ma non solo...)




L'argomento di oggi è 5 libri in cima alla wishlist; pronti a scoprire i miei?



1) Manga Il giocattolo dei bambini; non vedo l'ora di leggerlo, ma anche di ripassare il cartone tratto proprio dal manga!
















2) Altro manga, altro regalo, sta volta "Sailor Moon"; cartone visto una marea di volte, MAI letto il manga, forse è ora che lo recuperi!















3)La serie The Darkest Star della Armentrout; devo assolutamente leggerla!


















4) Altra saga della Armentrout, da leggere dopo la conclusione della serie "Covenant"



















5)Viking La regina del mare; avendo letto il primo, sarà meglio che prosegua con la saga!












E voi quali libri avete in cima alla wishlist?

Alla prossima 
Luce <3

giovedì 15 novembre 2018

Guest Blog Post

Buongiorno a tutti e bentornati sul blog con una nuova rubrica, ideata da Alexandra del blog la sabbia nella clessidra, che mi ha gentilmente ospitata per questa tappa della sua rubrica, quindi vi invito a passare anche da lei per sapere di cosa parlerò.


Argomento? Qui per scoprirlo! https://lasabbianellaclessidra.blogspot.com/2018/11/gbp2-music-no-stop.html

So che ho scritto poco, ma ripeto: per sapere altro dovete andare sul blog di Alex e vi assicuro che non vene pentirete!



Alla prossima
Luce <3

mercoledì 14 novembre 2018

WWW... Wednesday #52

Salve a tutti ragazzi e ben arrivati a metà settimana; come di consueto, essendo oggi mercoledì, vi illustro le mie attuali letture, quelle finite e quelle da iniziare.
Il WWW Wednesday, è una rubrica settimanale ideata da MizB (Should be Reading . nata per far sapere a voi lettori le mie letture appena concluse, quelle attuali e le prossime!!


1. What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?



Ho iniziato l'ultimo capitolo, appena possibile (ovvero appena lo finirò), avrete la recensione




Tra poco arriva la serie tv, quindi ho iniziato pure questo! 


Sono a buon punto, ma ci vorrà ancora un po' prima della recensione... 

2.What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?



Avendo iniziato l'ultimo, questo l'ho finito (recensione QUI)



Due giorni fa avevo trovato il messaggio di Claudia, che mi chiedeva la segnalazione (che trovate già sul blog) e la recensione del capitolo conclusivo della saga "Dark Sea"; inutile dirvi, che ho iniziato e finito il terzo volume in un giorno! Ma la recensione la troverete nel week-end, presumibilmente sabato

3. What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?





E dopo, avendo già letto e recensito i romanzi della Gazzola che lo precedono, leggerò Il ladro gentiluomo

Ed eccoci alla fine del 52esimo WWW! E voi cosa state leggendo? Cosa avete finito e cosa leggerete?


Alla prossima

Luce <3