sabato 29 luglio 2017

Blog in vacanza!

Buongiorno a tutti; come state? Già una volta ho detto che il blog andava in pausa causa vacanze, ora passiamo alla pausa n. 2, che però sarà un po' più lunga!
Non sono impazzita e voi non avete le allucinazioni, tranquilli/e; questa domenica parto per le Vacanze di Branco con gli scout (ebbene sì, faccio gli scout da quando avevo 11 anni, da allora non ho più smesso e ora sono capo in Branco; se qualcuno di voi li fa, sa di cosa parlo!)
Il campo durerà una settimana e come sempre ci sarà un tema specifico (a voi lo dico, tanto i miei lupi non sanno neanche cosa sia un blog, quindi il rischio che scoprano quale sia il tema qui, è PARECCHIO BASSO, per fortuna!)

Eh già, il tema è MULAN! Qualcuno ha visto il cartone?  I lupi per fortuna sono troppo piccoli per conoscerli (intendo i bimbi che porterò al campo, non lupi nel senso degli animali che ululano :D )
In ogni caso, sarò via anche dal 6/8 al 20/8, però in quei 15 giorni sarò in montagna a Cortina d'Ampezzo coi miei genitori e mio fratello.

In entrambi i casi, non potrò portare il pc; la settimana che viene non riuscirò neanche a leggere, ma in montagna mi rifarò e quando tornerò troverete parecchie recensioni, mi auguro!
Ci risentiamo a metà agosto; voi dove andrete in vacanza, se non ci siete già?
A presto


Luce <3




venerdì 28 luglio 2017

Recensione serie "Shadowhunters", Cassandra Clare

Autrice: Cassandra Clare
Titolo: Pagine Rubate (The Mortal Instruments #7)
Prezzo SOLO e-book 1,99

Link d'acquisto: QUI




Serie Shadowhunters:

The Mortal Instruments: 1)Città di ossa -2)Città di cenere -3)Città di vetro 4)Città degli angeli caduti 5) Città delle anime perdute 6)Città del fuoco celeste
/7)Pagine Rubate (solo versione e-book):
Il primo bacio - A mio figlio Jace - L'atto di cadere - Questione di potere - Una trasformazione oscura The Infernal Devices (Le origini): 1)L'Angelo 2)Il Principe 3)La Principessa The Dark Artifices: 1)Signora della mezzanotte 2)Signore delle ombre (in uscita il 16/9) 3)La regina dell'Aria dell'oscurità The Last Hours: 1) Catene d'oro 2) Catene di ferro
3) Catene di spine The Wicked Powers (Il potere malvagio): 1) (?) 2)(?) 3)(?) Magnus Bane Adult Trilogy - The Eldest Curses : 1)La perdita del Libro Bianco 2)Il Volume Nero della Morte 3)I Rotoli Rossi della Magia Le Cronache dell'Accademia Shadowhunters: 1)Benvenuti in Accademia
2) L'Herondale scomparso 3)Il demone di Whitechapel 4)Soltanto ombre 5)Il male che abbiamo 6)Pallidi re, guerrieri e principi 7)Dove si ignora vecchiaia ed amarezza 8)La prova del fuoco 9)Nasconi alcuni ad infinita notte 10)Angeli che due volte discesero Le Cronache di Magnus Bane: 1)Cosa accadde in Perù 2)La fuga della regina 3)Vampiri, scones ed Edmund Herondale 4)L'erede di mezzanotte 5)L'origine dell'Hotel Dumort 6) Alla ricerca di Raphael Santiago 7)La caduta dell'Hotel Dumort 8)Un regalo di compleanno per Alec 9) L'ultima sfida dell'Istituto di New York 10) Il corso di un amor cortese 11) La segreteria telefonica di Magnus Bane, (solo edizione cartacea) Shadowhunters - Il Codice Storia di illustri Shadowhunters e abitanti del Mondo Nascosto

Coloring Book








Trama

La saga di Cassandra Clare, Shadowhunters, riserva molte sorprese ai lettori. Come questi brani, inediti finora in Italia, scorci segreti sulla storia o punti di vista mai svelati. Un esempio per tutti: il primo, travolgente bacio tra Jace e Clary, visto con gli occhi e il cuore di lui...







Recensione



Sera a tutti! Ebbene sì, per la seconda volta in un giorno posto qualcosa! Il motivo? Questi cinque racconti di Cassie, che si possono leggere SOLO in e-book purtroppo, sono talmente corti che ci ho messo meno di un'ora a leggere tutto! (recensione vol 1QUI; vol 2 QUI, vol 3 QUI , vol 4 QUI, vol 5 QUI e vol 6ì QUI )
Come ho detto sono cinque racconti inediti, che nella versione cartacea non abbiamo, io avevo scaricato il pdf sul kindle prima di iniziare la serie; comunque, tornando alle cose serie: il primo racconto narra il bacio tra Jace e Clary alla serra dalla parte di Jace e devo essere onesta: l'ho preferita a quando l'ho letta in Città di Ossa (non ammazzatemi grazie!); il secondo è una lettera a Jace da suo padre, che mi ha fatto piangere; un altro è di nuovo un Jace alla ricerca di risposte (che troverà col tempo),  un altro ancora è un Alec alla ricerca di domande che rimarranno senza risposta per un bel po' (soprattutto considerato A CHI le sta facendo..); e per finire direte voi, visto che i racconti sono 5? Naturalmente l'ultimo di questi 5 racconti inediti è Jonathan Morgenstern, come ha fatto a farsi amico Sebastian Verlac (quello VERO, ovviamente!) e.. cosa ha combinato (cosa che ovviamente nella serie tv è stata cambiata) a diventare LUI STESSO Sebastian Verlac.
Altro non dirò se non.. SE NON AVETE LETTO QUESTI CINQUE RACCONTI, PROVVEDETE IMMEDIATAMENTE E NON VE NE PENTIRETE!




Alla prossima 
Luce <3


La mia valutazione
5




Recensione serie "Shadowhunters", Cassandra Clare

Autrice: Cassandra Clare
Titolo: Città del Fuoco Celeste (Mortal Instruments #6)
Prezzo: cartaceo 11,05 e-book 7.99


Link d'acquisto: QUI



Serie Shadowhunters:

The Mortal Instruments: 1)Città di ossa -2)Città di cenere -3)Città di vetro 4)Città degli angeli caduti 5) Città delle anime perdute 6)Città del fuoco celeste
/7)Pagine Rubate (solo versione e-book):
Il primo bacio - A mio figlio Jace - L'atto di cadere - Questione di potere - Una trasformazione oscura The Infernal Devices (Le origini): 1)L'Angelo 2)Il Principe 3)La Principessa The Dark Artifices: 1)Signora della mezzanotte 2)Signore delle ombre (in uscita il 16/9) 3)La regina dell'Aria dell'oscurità The Last Hours: 1) Catene d'oro 2) Catene di ferro
3) Catene di spine The Wicked Powers (Il potere malvagio): 1) (?) 2)(?) 3)(?) Magnus Bane Adult Trilogy - The Eldest Curses : 1)La perdita del Libro Bianco 2)Il Volume Nero della Morte 3)I Rotoli Rossi della Magia Le Cronache dell'Accademia Shadowhunters: 1)Benvenuti in Accademia
2) L'Herondale scomparso 3)Il demone di Whitechapel 4)Soltanto ombre 5)Il male che abbiamo 6)Pallidi re, guerrieri e principi 7)Dove si ignora vecchiaia ed amarezza 8)La prova del fuoco 9)Nasconi alcuni ad infinita notte 10)Angeli che due volte discesero Le Cronache di Magnus Bane: 1)Cosa accadde in Perù 2)La fuga della regina 3)Vampiri, scones ed Edmund Herondale 4)L'erede di mezzanotte 5)L'origine dell'Hotel Dumort 6) Alla ricerca di Raphael Santiago 7)La caduta dell'Hotel Dumort 8)Un regalo di compleanno per Alec 9) L'ultima sfida dell'Istituto di New York 10) Il corso di un amor cortese 11) La segreteria telefonica di Magnus Bane, (solo edizione cartacea) Shadowhunters - Il Codice Storia di illustri Shadowhunters e abitanti del Mondo Nascosto

Coloring Book














Trama

Erchomai, ha detto Sebastian. Sto arrivando. E ancora una volta sul mondo degli Shadowhunters cala l'oscurità. Mentre tutto intorno a loro cade a pezzi, Clary, Jace e Simon devono unirsi con tutti quelli che stanno dalla stessa parte, per combattere il più grande pericolo che la società dei Nephilim abbia mai affrontato: Sebastian, il fratello di Clary. Il traditore, colui che ha scelto il male. Nulla, in questo mondo, può sconfiggerlo, e i tre, uniti da un legame profondo e indissolubile, sono costretti a cercare un altro mondo dove l'estremo scontro abbia una speranza di vittoria. Il mondo dei demoni. Ma il prezzo da pagare sarà altissimo. Molte vite saranno perdute per sempre, e l'amore sarà sacrificato per un bene più grande: scongiurare la distruzione definitiva di un mondo che non sarà mai più lo stesso. Perché la fine degli Shadowhunters è anche il loro inizio.



"La fine è anche l'inizio"


Recensione


Buongiorno e ben ritrovati sul blog con la recensione dell'ultimo capitolo di Mortal Instruments (recensione vol 1QUI; vol 2 QUI, vol 3 QUI , vol 4 QUI e vol 5 QUI). 
Ho appena concluso la saga, lo sapevo io che AVREBBE FATTO MALE! TANTO, TANTO MALE... Fa male perché è l'ultimo di The Mortal Instruments, fa male perché succedono cose che non ti aspetti MAI, fa male perché Cassie VUOLE farci male.
In certi momenti l'ho letteralmente mandata al diavolo (se avete letto la saga fino qui, sapete a che momenti mi riferisco); ci sono momenti che avrei preferito NON LEGGERE, ma se non l'avessi letto tutto, non saprei niente di quel che so ora.
Sebastian ha fatto solo danni, ma alla fine si sa cosa gli succede; e Johatah? Non è mai esistito, lo stesso Sebastian lo ammette, quindi io mi chiedo: se il fratello di Clary non fosse diventato quello che è diventato per colpa di Valentine, la storia sarebbe stata uguale o diversa? Come sarebbe stata? Ma non credo sarebbe stata SHADOWHUNTERS se ci fosse stata anche solo una parola diversa da quelle che ci sono in Città del Fuoco Celeste.






"Le cose che hai fatto sono troppo orrende per poter essere perdonate, e tu non te ne rendi nemmeno conto! E' questo il motivo per cui dico no. 
E' per questo che dico mai.
Io non ti perdonerò mai.
Non ti amerò mai.
Mai."

Mi sono sentita male nel sentire queste frasi di Clary a Sebastian, ma se non le avesse dette, non sarebbe stata lei, o sbaglio? Questo rapporto di amore/odio tra fratello e sorella è parecchio travagliato, complicato, TRA I DUE NON C'E' MAI STATO UN VERO RAPPORTO FRATERNO; ma se ci fosse stato ne sarei stata felice; ma per colpa di Valentine le cose sono andate diversamente, si sa.



"Eterosessuali. Ma perchè non possono avere un minimo di autocontrollo? "


Alec, Alec, Alec! Se non ci fosse dovrebbero inventarlo! Ah, un attimo, MA LUI E' UN PERSONAGGIO INVENTATO, come tutti gli altri; mi sono messa a ridere fino a stare male, dopo aver letto sta frase, fa così ALEC! Il rapporto Malec è qualcosa di unico, di diverso, di MIRACOLOSO per entrambi i personaggi; qui finalmente Magnus, dopo averne passate di cotte e di crude, come lo stesso Alec, (ma anche gli altri non è che se la siano proprio spassata eh??), si apre al ragazzo che ama. Poi succede quel che succede e io non dico altro per evitare di spoilerare troppo. Che dire di Emma e Julian? Mi ha fatto piacere scoprirli qui, prima di leggere Signora della Mezzanotte (lo so, devo leggere prima Pagine Rubate, poi le Origini, seguite da Codice, Cronache di Magnus e Cronache di Simon - mamma mia quanta roba da recensire! Ma non mi corre dietro nessuno e vado con calma, non mi ucciderete vero, per andare piano?); non vedo l'ora di scoprire di più su Emma, Julian, Will, Tessa e.. fratello Zaccaria!
Io adesso chiudo qui altrimenti scrivo troppo (come se non avessi già scritto un poema :D )



La mia valutazione
5



Alla prossima recensione (che sarà quando sarà)

Luce <3


vi ricordo che potete iscrivervi come LETTORI FISSI al blog per non perdervi nessuna recensione e che, il blog ha anche una pagina su facebook, eccovi il link: https://www.facebook.com/ioamoilibrieleserietv/?hc_ref=ARQdfd_BfiDk76k6eG3E83FS-eKuxJc4Chz1cdcxQdPh1Uq1IkA0KscqbU2HqPqQ-04&fref=nf



mercoledì 26 luglio 2017

W.W.W.... wednesday

Salve a tutti ragazzi e ben ritrovati nel blog con una piccola novità!! 


Infatti da questa settimana, ogni mercoledì, a parte le settimane dal 30/7 al 5/8 e dal 6/8 al 20/8, causa il fatto che sarò IN VACANZA (ma pubblicherò un post apposito, appena mi sarà possibile), pubblicherò una nuova rubrica, consigliatami da chi, nel suo blog, già la fa, il WWW Wednesday, è una rubrica settimanale ideata da MizB (Should be Reading . nata per far sapere a voi lettori le mie letture appena concluse, quelle attuali e le prossime!! 



           



1. What are you currently reading?
Che cosa stai leggendo?

                


Città del Fuoco Celeste è l'ultimo capitolo di The Mortal Instruments; chi ha letto la saga sa di cosa si parla; il fatto che sia l'ultimo capitolo mi strazia, ma c'è una fine per tutto di solito, anche se NON per la saga in sé, visto che ci saranno altri mille mila libri. Ma questo è quello che fa più male in assoluto.









                                                                                        Tatiana e Alexander.. che posso dire? Se Il cavaliere d'inverno ti porta nel loro mondo, te li fa conoscere, qui i due protagonisti sono separati, cresciuti, ma lontani l'uno dall'altra da un maledetto oceano; si ritroveranno? Non lo so, vi so dire quando e se ci arriverò in fondo.




     
2.What did you recently finish reading?
Cosa hai appena finito di leggere?



La Troisi non si smentisce MAI; ti porta nel suo mondo da cui non puoi più uscire; se ci provi, dopo un minuti riprendi in mano tutto per capire cosa succede.

Il Cavaliere d'inverno, volume precedente di Tatiana e Alexander; qui conosci i protagonisti, li vedi incontrarsi, innamorarsi, finire contro tutti e tutto pur di stare insieme. Un romanzo che, come detto nella recensione, ti stravolge, ti tiene incollato alle pagine fino alla fine!








3. What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

La Clare, sempre una garanzia; il terzo volume di Tatiana e Alexander porterà la fine di una trilogia stupenda! La pietra del vecchi pescatore? Libro vecchiotto, ma dalla trama interessante!
Vi recensirò tutto appena li leggerò, tranquilli!




Ed eccoci alla fine del mio primo WWW! 
Rispondete anche voi qui nei commenti facendomi sapere le vostre ultime letture!!
Baci
Luce <3

martedì 25 luglio 2017

Recensione "Il cavaliere d'inverno", Paullina Simons e L. Fochi

Autori: Paullina Simons e L. Fochi
Titolo: Il cavaliere d'inverno 
Prezzo: cartaceo 8,50 e-book 6,99

Link d'acquisto: QUI



Trilogia Il cavaliere d'inverno:
1)Il cavaliere d'inverno
2)Tatiana e Alexander
3)Il giardino d'estate







"Soldato, lascia che ti accarezzi il viso e baci le tue labbra, lasciami urlare attraverso i mari e sussurrare attraverso i prati ghiacciati della Russia quello che sento per te...
Luga, Ladoga, Leningrado, Lazarevo... Alexander, un tempo tu mi hai portata e io ora porto te. Nella mia eternità ora io porto te.
Attraverso la Finlandia, attraverso la Svezia, fino in America con le mani tese, mi ergerò e mi farò avanti, destriero nero che galoppa senza cavaliere nella notte.
Il tuo cuore, il tuo fucile mi conforteranno, saranno la mia culla, la mia tomba.
Lazarevo stilla il tuo essere nel mio cuore, goccia d'alba al chiaro di luna, goccia del fiume Kama.
Quando mi cerchi, cercami là, perchè là sarò tutti i giorni della mia vita."







Trama

Leningrado, 1941. In una tranquilla sera d'estate Tatiana e Dasha, sorelle ma soprattutto grandi amiche, si stanno confidando i segreti del cuore, quando alla radio il generale Molotov annuncia che la Germania ha invaso la Russia. Uscita per fare scorta di cibo, Tatiana incontra Alexander, un giovane ufficiale dell'Armata Rossa che parla russo con un lieve accento. Tra loro scatta subito un'attrazione reciproca e irresistibile. Ma è un amore impossibile, che potrebbe distruggerli entrambi. Mentre un implacabile inverno e l'assedio nazista stringono la città in una morsa, riducendola allo stremo, Tatiana e Alexander trarranno la forza per affrontare mille avversità e sacrifici proprio dal legame segreto che li unisce.



Recensione

Buongiorno a tutti e ben ritrovati con una nuova recensione, dopo un po' di pausa, dovuta a vari impegni, che mi hanno fatto rallentare le letture.
Oggi vi parlo di un libro di formazione, di guerra, di amore; perché Il Cavaliere d'inverno tratta proprio questi temi; Tatiana è una ragazza, che come tutte sogna il grande amore e lo trova in Alexander, quando esce a cercare cibo per la famiglia; ma non sa che l'uomo che l'ha tanto attratta, è legato sentimentalmente alla sorella Dasha, a cui lei è molto legata. Tra mille inceppi, tanto dolore e guerra, Tatiana e Alexander si uniscono, si amano in maniera incondizionata, pur essendo in mezzo alle bombe, scagliate dall'Unione Sovietica.
Alexander è un ragazzo passionale, possessivo, parecchio geloso di qualunque UOMO incontri il cammino della SUA TATIA; perché sì, lei è LA SUA TATIA e lui IL SUO SHURA; due soprannomi talmente amabili, quanto le persone che portano questi nomi; ci sarà soprattutto un ragazzo che, tenterà di dividere Tatiana e Alexander: Dimitri, che è il migliore amico del protagonista maschile, ma è anche colui che approfitta da una vita di Alexander medesimo: perché loro hanno passato cose che Tatiana, pur sentendosele raccontare da Alexander, (e sono cose che lui NON HA MAI DETTO NEMMENO A DASHA), fa fatica a comprendere, almeno all'apparenza, ma Tania è una ragazza talmente forte, che supera ogni paura, ogni ostacolo, tutto per amore dell'uomo che le ha catturato il cuore, quella volta che mangiava il gelato.
Un amore così non si trova in tutti i libri: è passionale, vorace, unico. Un amore che non verrà mai spezzato, né da altre persone, né dal contesto dove ruota tutto il romanzo; ma anche una storia che vi lascerà senza fiato, FINO ALLA FINE!
La mia valutazione
5
E voi avete letto questa trilogia? Perché sì, Il Cavaliere d'inverno è SOLO L'INIZIO dell'amore di Tatiana e Alexader; dopo ci sono: Tatiana e Alexander e Il Giardino d'estate, lo stesso giardino dove sono stati i due protagonisti di questa storia incredibile, che ti incolla alle pagine fino alla fine.
Alla prossima
Luce <3
Vi ricordo che potete iscrivervi come LETTORI FISSI al blog, per non perdervi nessun post!







"Abbiamo trascorso tutti i nostri giorni temendo che fosse troppo bello per essere vero, Tatiana.
Abbiamo sempre temuto di avere solo 5 minuti.
E' l'unica cosa che ciascuno di noi ha, amore mio, e vola via tutto quanto.
Si...Ma che cinque minuti sono stati!"










venerdì 21 luglio 2017

Recensione serie "Pandora"; Licia Troisi

Autrice: Licia Troisi
Titolo: L'erede di Gavri'el (Pandora #3)
Prezzo: cartaceo 15,30 e-book 9,99


Link d'acquisto: QUI





Serie Pandora:
1)Pandora
2)Il risveglio di Samael
3)L'erede di Gavri'el






«Lasciami, lei ha bisogno di me» disse.
«Finché siamo qui, non le accadrà niente di male.»
«Tu non puoi capire» insisté Sam. «Tu non hai sentimenti, non hai niente,
invece là fuori c’è tutto quello che mi rimane.»
«E cosa ti rimane, esattamente?» chiese Samael, implacabile. «Una donna
che non ti ama, e mai ti amerà. Che a te ha preferito il padre che ti ha
abbandonato. Un padre che è tornato da te solo per liberarsi di una vita che per
lui ormai è un peso insopportabile.»





Trama

Gli Angeli della Morte vagano liberi per il mondo da quando Pam ha aperto lo scrigno in cui una sua potente antenata li aveva confinati. Sam è stato posseduto dal più malvagio dei sei demoni, eppure la sua umanità è così forte da contenere Samael, il mostro che minaccia ogni giorno di divorarlo: solo dominandolo può aiutare Pam a ritrovare le creature infernali e restituirle alla loro dimensione. Ma qualcuno ha tradito, e ora lo scrigno è nelle mani della Medium S.p.A., una misteriosa società dedita all'occultismo. Proprio quando tutto sembra perduto e i feroci demoni Kapziel ed Hemah escono dall'ombra, un Angelo di conturbante bellezza appare ad aiutare i due ragazzi: il suo nome è Gavriel, e ha attraversato i secoli per raggiungere Pam, a cui lo unisce un legame antico e profondo...




Recensione


Buongiorno a tutti e ben trovati con la recensione del terzo volume della serie Pandora di Licia Troisi (recensione primi due volumi QUI).
Abbiamo lasciato Pam e Sam con Mara ma senza Eugenio, che li ha traditi, a cercare di rimettere gli Angeli della Morte (tra cui Samael, che però è dentro Sam), nella scatola da cui Pam li aveva liberati; ma dovranno usare una scatola di riserva, al momento, visto che la scatola vera, è nelle mani della Medium Spa.
Questa volta non sarà facile cercare di concludere la loro impresa, ma verranno aiutate da Gavri'el, un altro Angelo della Morte, che risiede nel corpo di qualcuno che lo domina da parecchio tempo; Gavri'el sarà un aiuto prezioso quanto il misterioso  Future Man, la cui vera identità verrà scoperta da Sam; ci sono parecchi colpi di scena, ma del resto Licia Troisi è nata per fare effetti sorpresa nelle sue storie; non sarà facile rimettere gli Angeli al loro posto; ci vorrà più tempo del previsto e forse anche più AIUTO; ma non so cosa succederà ora; quel che è sicuro è che le avventure di Pam e Sam NON si concludono qui, si sa che ci sarà un quarto libro (in uscita a breve, forse, ma non ne sono sicura); chissà se il 4 sarà quello finale, o se la serie andrà avanti con 5 o 6 (o più) libri; non sta a me deciderlo, questa è una decisione di Licia. 
Se avete letto i volumi precedenti, non potrete fare a meno di questo, per capire come andrà avanti, ma una volta concluso, le domande che vi farete saranno le seguenti: E adesso?? Che succederà? E penserete: ma perché ci ha lasciato così?? Non lo so, forse per mantenere un po' di mistero, per farci impazzire!



La mia valutazione
5


Alla prossima
Luce <3


vi ricordo che potete iscrivervi come LETTORI FISSI al blog per non perdervi nessuna recensione e commentare qui sotto cosa ne pensate della serie Pandora!





Salì sulle punte, gli mise le mani dietro il collo, raggiunse le sue labbra e,
semplicemente, lo baciò. Percepì il pizzicore della sua barba ancora da rasare,
il sapore del cappuccino, e si abbandonò alla dolcezza di quelle sensazioni.
Gabriel rimase spiazzato, poi Pam lo sentì irrigidirsi sotto la sua presa.
Con calma, ma fermo, le mise le mani sulle spalle e la allontanò da sé.
«No» disse soltanto.
Pam sarebbe avvampata, se ancora ne fosse stata in grado.
«Perdonami, io non credevo… pensavo…» mormorò.
«Va bene, Pam, va bene, lo capisco. Ma questa cosa non è possibile.
Purtroppo non lo è.»
Lei abbassò lo sguardo. «Sono stata una stupida, davvero una stupida, io
non volevo…»
«No, Pam, no» disse lui fermo. «Va tutto bene. Ma io…» D’improvviso
sembrava insicuro, confuso.
«Tu hai mille anni e io sono una stupida ragazzina di sedici» concluse Pam.
«Sei una delle persone migliori e più mature che abbia mai incontrato,
invece» ribatté lui, e Pam non riuscì a sostenere il suo sguardo. «Il fatto è che
io non sono solo uno che ha mille anni, o un demone che sta cercando di
liberarsi. Io sono il padre di Sam.»

giovedì 20 luglio 2017

Recensione "Sei tutto per me", J. Lynn

Autrice: J. Lynn
Titolo: Sei tutto per me (Wait For You #6)
Prezzo: cartaceo 13,94 e-book 7,99


Link d'acquisto: QUI



Serie Wait For You:
1.TI ASPETTAVO
1,5.TI FIDI DI ME
2.STAI QUI CON ME
2,5 LA PROPOSTA
2,6 E' PER SEMPRE ...
3.RIMANI CON ME
4.TORNA CON ME
5.PER SEMPRE CON ME
6.SEI TUTTO PER ME










Trama

Ho iniziato una nuova vita
Ho ricominciato a sperare
Ho accettato il tuo rifiuto...
Ma poi sei tornato…
Ci sono volute poche ore perché il mondo di Jillian Lima andasse in frantumi, e sei lunghi anni prima che lei trovasse il coraggio di tornare a casa per gestire la palestra del padre. Jillian adesso è pronta ad affrontare qualunque ostacolo, tranne uno… Brock, il ragazzo cui aveva confessato il suo amore, per ottenere in cambio un secco rifiuto. Brock Mitchell ha fatto molta strada da quand’era un teppista di quartiere. Grazie al padre di Jillian, è diventato un campione di boxe, nonché lo scapolo più ricercato della città. E gli basta uno sguardo per capire che Jillian non è più la ragazzina insicura che aveva respinto: è diventata la donna dei suoi sogni, l’unica che lo faccia sentire completo. E anche Jillian, ogni volta che è con lui, ha l’impressione che ogni difficoltà scompaia e sente rinascere il seme della speranza. Tuttavia, non appena il passato bussa alla sua porta, Jillian capisce che è venuto il momento di combattere contro i suoi demoni. La relazione con Brock le darà la forza necessaria per chiudere i conti in sospeso una volta per tutte o sarà il tallone d’Achille che la distruggerà?





«Tu sei quell’amica, Jillian.»
Mi sembrava una banalità, ma restai in silenzio ad ascoltare Katie Barbara che analizzava gli
ultimi dieci anni della mia vita con la saggezza cui solo una spogliarellista sensitiva poteva
attingere.
«Sei l’amica che c’è sempre, qualsiasi cosa accada. Anche se non vuoi esserci, ci sei lo stesso.»




Recensione


Buongiorno a tutti e ben ritrovati con la recensione dell'ultimo capitolo della serie Wait for you, di J. Lynn. In quest'ultimo capitolo i protagonisti sono Jillian Lima e Brock Mitchell; i due si conosco da quand'erano bambini, perché il padre di Jillian ha accolto Brock in casa loro quando era ancora un piccolo teppista; da allora Brock ha fatto parecchia strada e ha messo la testa a posto. Jillian è innamorata di lui fin da piccola, ma come succede quasi sempre in storie del genere, lui all'inizio la considera SOLO una sorella; poi però, da dopo l'incidente che Jillian ha avuto (è parzialmente sorda, proprio a causa dell'incidente stesso), le cose cambiano. Jillian non è più la bambina che Brock ha conosciuto; non è più la ragazzina che lo ha allontanato dopo l'incidente, anche se la cosa l'ha distrutta; perché lei NON PUO' VIVERE SENZA BROCK, e Brock, che non ha voluto vedere la verità davanti ai suoi occhi, cioè che la bambina di un tempo, adesso che ce l'ha davanti è UNA DONNA, ci metterà un po' ad ammettere che forse, l'essere "fratello e sorella", a loro non basta più.
Sembra una storia sentita e risentita, ma J Lynn è sempre e comunque in grado di farti/farci provare le emozioni dei protagonisti, come se fossero REALI; sembra sempre di essere lì con loro.
Certe verità non possono essere nascoste per sempre (leggete il libro e capirete cosa intendo), ma anche se la verità fa male, alla fine le cose si aggiustano sempre, e Jillian e Brock supereranno, forse (se volete scoprire se supereranno ogni ostacolo, LEGGETE il libro). ogni cosa che gli succederà, sia essa bella o brutta.
Ora non dirò nient'altro per evitare spoiler, ma sappiate che questa storia mi ha emozionato, tanto quanto, e forse un po' di più, tutte le altre della serie!



La mia valutazione
5



Alla prossima 
Luce <3

vi ricordo che potete iscrivervi al blog come LETTORI FISSI, per non perdervi nessuna recensione!






"Lo seguii nell’ampio corridoio fino a una doppia porta, pensando che quella casa era fatta per una
famiglia numerosa. E che lui voleva figli. Non una squadra intera come mio zio, ma voleva dei
bambini. Mi resi conto che era pronto a mettere la testa a posto e a farsi una famiglia."