sabato 21 luglio 2018

Recensione serie "La corona delle rose", Gianluca Villano

Autore: Gianluca Villano
Titolo: L'ancella di Crios (Corona delle Rose #1,5)
Prezzo: cartaceo 5,95 e-book 0,99

Link d'acquisto: QUI



Saga della Corona delle Rose:
Serie La Corona delle Rose:
1)Il Divoratore d'Ombra
1,5) L'ancella di Crios
2) L'Obelisco dei Divoratori
3)Velerhon il rinnegato (la stirpe dei divoratori)







Si avvicinò alla ragazza e con la mano le sfiorò
la guancia sinistra; i suoi occhi verdi
l’avevano rapito sin dal primo incontro e così


i suoi lunghi e lisci capelli neri.



Trama

L'Ancella di Crios, episodio che si inserisce all'interno della Saga della Corona delle Rose, fa conoscere al lettore la dolce-amara storia di Crios e Siraia, spalancandogli le porte della città incantata di Muelnor e di tutti i suoi abitanti.





Dopo averle posto sul capo il gioiello che la
rendeva completamente succube di Crios, gli
Adoratori l’avevano svestita, l’avevano avvolta
in una lunga veste dal tessuto pregiato
e l’avevano condotta fino alla porta della sua
stanza, consegnandogliela, come ogni notte,
ma diversamente dalle altre notti, Crios non
l’aveva ancora toccata e non l’avrebbe più
fatto senza il suo consenso



Recensione

Buonasera e buon sabato a tutti; come avete passato questa giornata? Oggi vi recensisco la novella "L'ancella di Crios", un episodio inserito all'interno della saga "La Corona delle Rose", che ci permette di conoscere Crios prima degli eventi narrati nel libro "Il Divoratore d'Ombra"; essendo una novella è corta (solo 50 pagine, anche se le ultime sono poi appendici); in ogni caso come ho detto, qui conosciamo un lato di Crios che di sicuro non ci aspettavamo; con lui conosciamo la sua ancella, Siraia, a cui Crios racconta ogni cosa, almeno fino al giorno in cui non vengono separati e ne succedono di ogni tipo!
Non posso dire altro per non compromettermi, ma sono felice di aver letto questa novella, che mi ha permesso di conoscere Crios e capirlo meglio di prima; a questo punto inizio il secondo volume, in attesa dell'uscita del terzo, che arriverà a ottobre; vi saprò dire!



La mia valutazione
5


Alla prossima
Luce <3





La sua intenzione non era di divertirsi con
altre donne, Crios desiderava liberare Siraia
per poterla conquistare come facevano tutti
gli amanti veri.


venerdì 20 luglio 2018

RELEASE BLITZ - L'ULTIMO SORRISO - ALFONSO PISTILLI

Buongiorno a tutti readers e bentornati con un nuovo release blitz! Questa volta oltre al libro, vi presento anche l'autore; ma andiamo a scoprire tutto!




Autore: Alfonso Pistillli
Titolo: L'ultimo sorriso
PAGINE: 158
PREZZO E-BOOK: 4,99 euro
PREZZO CARTACEO: 15 euro

LINK D’ACQUISTO: https://amzn.to/2mq299S











Breve presentazione romanzo: 

L’Ultimo sorriso nasce dall’urlo interiore contro le ingiustizie subite da un’intera città, Bari, all’epoca dei fatti legati all’indagine del calcioscommesse, ma se ne distacca lasciandolo sullo sfondo di una vicenda che si intreccia attorno a un misterioso omicidio. Alessandro si ritrova nel mezzo e sarà costretto a tirare fuori le unghie.




L'autore

Mi chiamo Alfonso Pistilli e scrivo di notte in una cameretta di un piccolo paese del profondo Sud Italia, Canosa di Puglia.
L’“Ultimo Sorriso” è il mio primo lavoro edito e nasce quasi per caso, come per caso è nata la passione per la lettura prima, per la scrittura poi.
Nonostante i miei quaranta (vi sento dire che non li dimostro affatto, grazie), sono da sempre una persona che non si avrebbe difficoltà a definire “iperattiva”. Io l’ho sempre considerato un lato positivo di me perché mi sono sempre detto che l’unico modo per combattere il tempo è viverlo.
Allora mi dedico allo sport, calcio e tennis soprattutto, ma non disdegno qualche vasca di nuoto. Amo viaggiare per immergermi nelle culture di paesi diversi dalla nostra amata penisola. Ma la mia iperattività non si esprime solo nelle passioni; sono eternamente incapace di rilassarmi, dunque ho sempre bisogno di “fare” qualcosa. Ricordo che da piccolo dicevo sempre a mia madre: «Mamma, io mi annoio.» Dopo due minuti di inattività.
La passione della lettura nasce come un’esigenza; avevo bisogno di sconfiggere l’insonnia. Perché fissare un soffitto quando posso fissare delle lettere?
Nata per necessità si è presto trasformata in un piacere. Libri su libri, divorati come per recuperare gli anni persi senza lettura fino a un giorno in particolare, quello in cui mio cugino Leo ha pronunciato una frase che tuttora è rimasta salda nella mia memoria: «Se ti piace così tanto leggere, perché non provi a scrivere?»
Io? A scrivere?
Ci risi su, poi però quelle parole non uscivano dal cervello, allora una sera lasciai il libro sul comodino e impugnai il mio iPhone. Non c’era bisogno di pensare a cosa avrei voluto scrivere, la storia era già dentro di me. Avrei dovuto solo dar vita ai personaggi e fargliela vivere.
Mentre scrivevo mi accorsi che molti particolari rimanevano ben fissi nella mia memoria nonostante normalmente non ci avessi dato alcuna importanza.
Scrivere è entrare in empatia con il lettore, è scendere nel profondo di me stesso dove le sensazioni sono primordiali, quasi istintuali ed accomunano ogni essere umano. È in quelle sensazioni che ci si ritrova come parte del tutto.
Da quel giorno con l’iPhone ne è passato di tempo e la vita mi ha dato una chance mettendo davanti al mio percorso una persona che non smetterò mai di ringraziare perché è stata la prima ad aver creduto in me, il “Maestro” Ruggero. A lui devo una grande crescita nella scrittura ma soprattutto nella curiosità di apprendere una materia ancora del tutto sconosciuta.
In seguito il mio percorso si è arricchito della creatività e infinita passione di uno scrittore, un amico, Tommy.
Nel frattempo “L’ultimo sorriso”, subiva le modifiche che io stesso subivo, fino ad aver scritto la parola “FINE” in un misto di felicità e tristezza. Non sapevo se esserne felice, soddisfatto o triste per aver lasciato andar via Alessandro, Alessandra, Mamadi, Pietro, Halina.
Oggi il loro posto è stato preso da Paolo e Janet, che stanno dando vita al mio secondo lavoro, un thriller finanziario, un intreccio tra finanza e politica ambientato nell’America della grande crisi del 2007.





Siete curiosi di questo romanzo? Cosa ne pensate? 
Alla prossima
Luce <3


giovedì 19 luglio 2018

Recensione "Voglio stare con te", Karen Morgan

Autrice: Karen Morgan
Titolo: Voglio stare con te
Prezzo: cartaceo 9,01


Link d'acquisto: QUI












"Non mi importa ciò che pensi. Ci frequenteremo solo il tempo per girare questo stupido cortometraggio, non per fare amicizia".


Trama

ROMANZO AUTOCONCLUSIVO

Joanne Lester è innamorata di Shawn Lochner fin da quando era una bambina. Lui è stato il suo primo amore, quello che le ha fatto battere il cuore e che ha sempre voluto al suo fianco.
Shawn Lochner non è una persona qualunque. Lui è uno dei componenti degli MDC, una crew famosa in tutta l’America. Ed è l’oggetto del desiderio di tutte le donne.
Shawn ha sempre considerato Joanne la piccola sorellina del suo migliore amico, Roy, ma la vita spesso si diverte a mescolare tutte le carte.
Joanne ora è cresciuta, è diventata una donna e una notte, a una festa, tra alcol e musica, qualcosa cambia tra loro.
Cosa comporterà questo nel destino di entrambi e di coloro intorno a loro?
E l’amore, è davvero per sempre?






Il cuore mi batte all'impazzata quando riconosco la canzone "Love". Shawn mi sorride, ha capito a cosa sto pensando. "Te la sei ricordata?" gli chiedo.
Annuisce. "Come potrei dimenticare?" Mi fa fare una leggera giravolta. Si sta sforzando parecchio. "La nostra prima notte insieme. La notte in cui ho scoperto di amarti da sempre. La notte che ha cambiato la mia vita."
"La notte in cui ho deciso di essere tua, per sempre."


Appoggia la fronte contro la mia. "E io sono tuo, per sempre."


Recensione



Buongiorno a tutti e bentornati con la recensione di "Voglio stare con te" di Karen Morgan; questa è la storia di Joanne Lester e Shaw Lochner; Joanne è innamorata di lui da sempre, lui è il migliore amico di suo fratello, il classico dannato dongiovanni. Complice il fatto che Joanne si ritrova a lavorare per un cortometraggio da cui verrà ricavato un film sulla band di Shaw e in cui ovviamente c'è anche Roy, il fratello iperprotettivo di Joanne, i due si ritrovano sempre più a stretto contatto, soprattutto quando girano in tourne sia per i concerti della band, sia per il cortometraggio di Joanne. 
Una sera, tutto cambia, quando Joanne dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, bacia Shaw e da lì, lui comincia a non vederla più come la "sorellina di Roy, o la sorellina del suo migliore amico"; i due si conoscono sempre più a fondo, finché non scatta la scintilla; ma ovviamente dopo la tourne cominciano i problemi, perché d'un tratto rispunta fuori Irina, la ex di Shaw, che Joanne odia con tutta se stessa; complici anche i commenti al vetriolo delle fan, il tutto porta i due protagonisti del romanzo a litigare, per poi riavvicinarsi grazie a Roy. 
Roy è troppo protettivo con Joanne, a causa di ciò che è successo in passato ai genitori; però almeno metterà la testa a posto quando comincerà a conoscere la migliore amica della sorella; Peggy è l'amica che vorremmo tutte, quella che ti offre la spalla per piangere, urla di gioia quando tu sei felice, insomma L'AMICA PERFETTA, innamorata del fratello della sua migliore amica (sì, intendo Roy)
In una serie di alti e bassi, le cose si risolvono, ma se devo proprio dirvelo il finale era scontatissimo, come era scontato ciò che succede durante tutto il romanzo; sarò io paranoica, sarà che ho letto decine di libri così, ma avevo capito da subito quali sarebbero stati gli ostacoli, cosa sarebbe successo; era tutto troppo PALESE!  Per carità, il libro è scorrevole, carino, ti ritrovi a fare il tifo per Joanne, ma questa storia sa di già letto.. mi dispiace un sacco dirlo, perché non avevo mai letto niente di quest'autrice ma è così... 
Se volete una lettura leggera, per rilassarvi un po' è quella che fa per voi. Io però l'ho trovata TROPPO SCONTATA E TROPPO OVVIA.... ed è per questo che non do il massimo come voto...


La mia valutazione

3/5


Alla prossima
Luce <3






"Sono Shawn Lochner, posso fare sesso quando voglio e con chi voglio"

mercoledì 18 luglio 2018

Review Pary + Recensione "Imperfetto"; Sagara Lux








Titolo: Imperfetto
Autrice: Sagara Lux
Genere: New-Adult
Prezzo e-book: 2,99
Prezzo cartaceo: 12,50

Link d'acquisto: QUI
















Link giveaway: 

Codice HTML: 
<a class="rcptr" href="http://www.rafflecopter.com/rafl/display/8397a08e17/" rel="nofollow" data-raflid="8397a08e17" data-theme="classic" data-template="" id="rcwidget_ttpcz5e3">a Rafflecopter giveaway</a>
<script src="https://widget-prime.rafflecopter.com/launch.js"></script>





Trama

Daniel Crowne è l’uomo perfetto.
È affascinante, metodico, organizzato e sta per ricevere la proposta che gli cambierà la vita.
Quello che non si aspetta è di dover condividere l'occasione con una ragazza che non ha mai visto, ma che a quanto pare tutti sembrano conoscere.

Valery Tutcher è tutto fuorché perfetta.
È irriverente, disordinata e testarda. Ha un carattere indomito e una visione molto precisa della realtà delle cose. Al contrario di Daniel, da sempre abituato a muoversi in un mondo fatto di limiti, non ha regole. Non ha tentennamenti.
E non ha alcuna intenzione di rendergli le cose facili.



L'AUTORE


Sagara Lux crede nelle seconde occasioni, benché la vita non gliene abbia mai concesse.
Non ama parlare di sé, ma ama scrivere e dare a vita a personaggi capaci di colpire stomaco e cuore insieme.




"Emozionante e bellissima".
"Una storia fuori dal comune, che non ti lascia andare via".














Buongiorno e bentornati con il Review Party e la recensione del nuovo romanzo di Sagara Lux! Pronti a conoscere la nostra autrice Dark-romance sotto una nuova veste, ovvero quella di romance e basta? Perché Imperfetto è proprio solo un romance senza dark!




Era tutto ciò che lui non era.
Ed era anche tutto ciò che lui temeva.




Innanzitutto ringrazio Sag per avermi dato la possibilità di leggerla in questa nuova veste in anteprima; ma veniamo a noi e parliamo di LORO: Daniel e Valery. Chi sono? Eh, per quanto riguarda Daniel, apparentemente è un uomo perfetto, uno che non sbaglia un colpo, fa le cose che gli si dicono, insomma un perfetto DAMERINO!! Ma chi diavolo ha detto che lo sia?? Lui ne è convinto, ma quando viene costretto a lavorare con la "piccola, nera e pericolosa" ragazza di nome Valery Tutcher, le certezze di Daniel vengono LETTERALMENTE ANNIENTATE! Perché Valery è una che lotta, una che le cose non le lascia andare tanto facilmente quando le trova, e nel caso di Daniel se per conquistarlo e farsi conoscere per com'è, è necessario ANNIENTARLO, è esattamente QUESTO che Valery ha intenzione di fare.
Anche questa volta Sagara mi ha lasciata senza fiato, senza parole (che dovrò pur trovare per fare sta recensione, vi pare???); di solito, come ben sapete (soprattutto se avete letto le altre recensioni ai suoi romanzi) la signorina Lux scrive dei Dark - romance; NON con Imperfetto, però; qui il dark è stato accantonato, per dare più spazio al romance e io ho adorato ogni singolo capitolo! Daniel e Valery sono due personaggi che presi singolarmente sembrano persi, ma quando si trovano, vuoi per costrizione, vuoi perché era destino, le loro vite cambiano, si ritrovano a crescere uno grazie all'altra; Daniel capisce di essere stato (passatemi il termine, cosa che chiedo anche  a Sagara) in una "bolla di vetro", sempre perfetto per tutti, inclusi i genitori, per anni; Valery invece, è grazie a Demo che esce dallo stesso stile di vita di Daniel, per
abbracciare la sua vera natura: quella di una ragazza ribelle, che se ne frega delle regole, che se di regole deve sentire parlare, le suddette devono essere le SUE! 
Vero è però, che all'inizio Daniel non aveva nessuna intenzione di lavorare con la "piccola, nera e pericolosa" ragazza che le era stata affibiata come compagna di corso; però poi, quando alla festa succede l'inevitabile, Daniel si avvicina abbastanza al fuoco (Valery) da non poterne più (o volerne?? :D ) fare a meno; ma anche Valery non resterà poi così indifferente come potrebbe sembrare, perché entrambi si sono trovati a giocare con il fuoco e inconsapevolmente, quel fuoco, sono diventati loro stessi, lui per lei, lei per lui e nessuno dei due riesce a fare a meno dell'altro.  Demo, il povero Demo, amico da una vita di Valery cerca di farla ragionare, arriva persino a dirle cose che Valery non immaginava nemmeno (ma io sì), però lei vuole comunque dare retta al suo istinto, un istinto che le dice di andare oltre, di spingersi oltre quell'apparente "burrone" che si chiama PASSIONE, AMORE, si chiama VOGLIA DI VIVERE, VOGLIA DI RISCHIARE, una voglia che era già dentro il corpo e il sangue, ma che è venuto ancora più fuori alla comparsa di Daniel nella sua vita; e ovviamente la stessa cosa è avvenuta con Daniel quando conosce Valery.
Ho adorato Demo, il suo modo di proteggere Valery da ciò che per lui è VELENO; ma è anche vero che la Valery DOPO Daniel NON E' la stessa che conosceva Demo; perché la Valery di Demo, una volta conosciuto Daniel, ha subito dei cambiamenti e questo Demo, ho la netta sensazione che NON LO ACCETTERA' MAI... 
Come vi dico sempre: I LIBRI DI SAGARA VANNO LETTI PER ESSERE CAPITI, PER ESSERE ASSAPORATI, ADORATI, per fare in modo che il sangue vi scorra più veloce nelle vene a ogni parola che leggerete; insomma per farvi provare una miriade di emozioni che SOLO SAGARA è in grado di dare!
Quindi sì: consiglio a tutte di far entrare nel vostro cuore Valery e Daniel, ma vi avviso già da ora: SE LO FARETE, COME L'HO FATTO IO, DAL FUOCO NON SI SCAPPA, PERCHE' LORO, Valery anche presa singolarmente, ma CON DANIEL VA LETTERALMENTE ALLE STELLE, SONO FUOCO VERO, UN FUOCO DESTINATO A RIMANERE NEL CUORE DEI LETTORI PER L'ETERNITA'!
Io vi ho avvisati.. sta  a voi decidere SE BRUCIARVI O NO. Buona fortuna! 

La mia valutazione

5



Alla prossima 

Luce <3




Le persone non cambiano per indole o per destino.
Se le persone cambiano è perché il loro cuore ha bisogno di cambiare.



martedì 17 luglio 2018

Recensione serie "An ember in the ashes" Saaba Tahir

Autrice: Saaba Tahir
Titolo: Il dominio del fuoco (An ember in the ashes #1)
Prezzo: cartaceo 14,36 e-book 5,99


Link d'acquisto: QUI

 serie An Ember in the Ashes: 
1)Il dominio del fuoco 
2)Una fiamma nella notte
3) A reaper at the gate  
4) Senza titolo in America il 2019










La vita è fatta di tanti momenti che non significano nulla. Poi, un giorno, capita un singolo momento che determina ogni istante che verrà dopo. Il momento in cui Darin ha gridato: quello è stato il momento. Era una prova di coraggio, di forza. E io ho fallito.




Trama
C'è stato un tempo in cui la sua terra era ricca di arte e di cultura. Laia non può ricordarsene, eppure ha sentito spesso i racconti su come fosse la vita prima che l'Impero trasformasse il mondo in un luogo grigio e dominato dalla tirannia, dove la scrittura è proibita e in cui una parola di troppo può significare la morte. Laia lo sa fin troppo bene, perché i suoi genitori sono caduti vittima di quel regime oppressivo. Da allora, lei ha imparato a tenere segreto l'amore per i libri, a non protestare, a non lamentarsi. Ma la sua esistenza cambia quando suo fratello Darin viene arrestato con l'accusa di tradimento. Per lui, Laia è disposta a tutto, anche a chiedere aiuto ai ribelli, che le propongono un accordo molto pericoloso: libereranno Darin, se lei diventerà una spia infiltrata nell'Accademia, la scuola in cui vengono formati i guerrieri dell'Impero... Da quattordici anni, Elias non conosce una realtà diversa da quella dell'Accademia. Quattordici anni di addestramento durissimo, durante i quali si è distinto per forza, coraggio e abilità. Elias è la promessa su cui l'Impero ripone le proprie speranze. Tuttavia, più aumenta la fiducia degli ufficiali nei suoi confronti, più lui vacilla, divorato dai dubbi. Vuole davvero diventare l'ingranaggio di un meccanismo spietato e senza scrupoli? Il giorno in cui conoscerà Laila, Elias troverà la risposta. E il suo destino sarà segnato.




«Convivo col senso di colpa. Ma al mondo esistono due tipi di sensi di colpa, ragazza: quello che ti schiaccia fino a farti diventare un inetto, e quello che alimenta la tua anima, dandole uno scopo.»




Recensione
Buon pomeriggio; oggi recensisco per voi il primo volume della serie "An ember in the ashes", il dominio del fuoco;  le vicende prendono piede in un Impero diviso tra Marziali e Dotti. I primi, come è intuibile dalla radice del nome che richiama Marte, dio della guerra, sono dediti alle armi e alla lotta, i secondi alla cultura, almeno fino a prima della tirannia. I Marziali hanno, infatti, soggiogato i Dotti, un popolo che, vivendo sotto la 'benevolenza' dell'imperatore, dell'aggettivo libero ha conservato ben poco. Non gli è concesso possedere alcun tipo di proprietà né frequentare scuole e la più insignificante delle trasgressioni ha come conseguenza la schiavitù. I Dotti sono trattati come spazzatura. Gli unici membri che non hanno accettato questa forma di governo hanno dato vita alla Resistenza. Ed è in questo scenario che conosciamo meglio i due protagonisti. Elias, erede della Gens Veturia, una delle casate più antiche e rispettate dell'Impero, è ad un passo dalla fine del suo addestramento come Maschera presso l'Accademia di Rupenera. Laia è una dotta che vede la sua vita distrutta proprio dalle Maschere e che, chiedendo aiuto alla Resistenza per salvare suo fratello Darin, viene infiltrata a Rupenera come spia. Sarà a questo punto che i destini dei due giovani, grazie all'influenza degli Auguri (Santoni onniscienti) si intrecceranno per cambiare le sorti dell'Impero.

Devo proprio dirlo: ho adorato Elias, un ragazzo tormentato, che fa di tutto per scappare da ciò che dovrebbe essere perché non ha MAI VOLUTO esserlo; Laia l'altra faccia della medaglia, perché il romanzo è narrato dal punto di vista sia di Elias che di Laia (e la cosa è il punto di forza del libro) è quella che mi ha sorpresa; lei figlia di due combattenti, determinata più che mai a vendicare i genitori e a ritrovare il fratello, possibilmente vivo! Due ragazzi dai caratteri differenti, come lo sono il giorno e la notte, si trovano senza saperlo, due poli che si attraggono, e vi dirò, la cosa non mi ha sorpresa, me lo aspettavo, così come mi aspettavo un'altra cosa successa tra Elias e la sua migliore amica Helen (non vi dirò cos'è, ma sappiate che la cosa ha avuto effetti imprevisti, per loro, non per me, sulla loro amicizia). Il doppio pov aiuta chi legge a immergersi nel mondo creato dall'autrice: da una parte c'è Elias determinato con le sue azioni e la magia, dall'altra Laia, ragazzina fragile e inesperta in ciò che deve affrontare, ma come vi ho già detto, più determinata che mai a difendere ciò e chi ama di più al mondo. (volete sapere se tra queste cose ci sarà anche Elias? E' quel che vorrei scoprire anche io, ma al momento non ci è dato saperlo, visto che si sono appena conosciuti :D
Il finale è da paura, un finale che non ti aspetteresti mai e poi mai! Ma sappiate che, come è successo a me, vi staccherete dalle pagine solo a forza e quando ci arriverete in fondo, per poi chiedervi cosa succederà nei prossimi volumi.



La mia valutazione


5


Alla prossima
Luce <3



«La paura può essere un bene, Laia. Può tenerti in vita. Ma non permetterle di controllarti. Non permetterle di seminare dubbi dentro di te. Quando la paura prende il sopravvento, usa l’arma più potente, più indistruttibile che hai a disposizione per combatterla: il tuo spirito. Il tuo cuore.»

lunedì 16 luglio 2018

Recensione "Heartbeart", Louise Mirror

Autrice: Louise Mirror
Titolo: Heartbeart
Prezzo: cartaceo 10,39 e-book 2,99


Link d'acquisto: QUI















Trama

Questa è la storia della rinascita di due anime che si ritrovano e provano a prendersi cura l’una dell’altra. Stella Martinez è una donna forte e coraggiosa che perde suo marito in un incidente stradale. Devon Reynolds ha perso la donna che ama dopo una lunga malattia. Due persone devastate dal dolore. Due anime perse nell’abisso della disperazione. Ma mentre Stella ha trovato la forza di andare avanti, Devon ha allontanato tutti e si è rinchiuso nel suo ranch. E quando lei avrà bisogno del suo aiuto, a nulla serviranno gli sforzi per tenerla fuori dalla sua vita. Nuovi sentimenti sbocceranno nei loro cuori, vecchie ferite si apriranno e, forse, insieme potranno curare i loro cuori.



Non riuscivo a smettere di desiderarla. Non riuscivo a starle vicino senza cedere alla tentazione. Lei se ne accorgeva? Forse no, non ne aveva idea. Il mio sguardo vagò sui suoi occhi nocciola, la carnagione perfetta e la bocca sensuale. Mi domandai che effetto mi avrebbero fatto quei capelli scuri sparsi sul mio cuscino. Quella curiosità mi innervosì. Un altro istante e non avrei più potuto fermarmi. Desideravo quella donna con tutto me stesso.





Recensione


Buongiorno e buon inizio settimana; oggi vi parlo di Heartbeart; innanzitutto ringrazio l'autrice per avermi passato una copia del romanzo e per avermi permesso di leggerlo. Heartbeart è la storia di una rinascita, di due cuori spezzati che insieme si ricuciranno, è una storia di dolore, ma anche di voglia di ricominciare a vivere nonostante ciò che si è passato in precedenza.
Stella Martinez è una donna che ha perso il marito in un incidente d'auto, peraltro mentre andavano a trovare i loro migliori amici, Devon e Daisy, che erano in ospedale; Devon perde Daisy a causa della leucemia; entrambi straziati dal dolore, si ritrovano al ranch di Devon, dove Stella si rifugia sia per mitigare il dolore della perdita del marito, sia perché deve lottare contro la matrigna, per stare accanto al padre affetto da demenza senile. 
Man mano che i giorni passano, tra Devon e Stella scatta qualcosa, qualcosa che inizia già da subito ma che entrambi cercano di reprimere per evitare di non deludere i rispettivi amori; ma a un certo punto lo stare lontano uno dall'altra diventa impossibile; Stella e Devon si ritrovano a letto insieme, finché non capiscono che sono uno la cura dell'altra; stare insieme è la cura per lenire il dolore dalla perdita. 
Stella deve anche combattere contro la matrigna, che combina un bel guaio, Stella si trova così costretta a dirlo ai fratelli che, dapprima sgomenti e increduli, all'inizio non vogliono crederci, ma alla fine la verità viene tutta a galla.
Ho adorato Stella e Devon, sono due anime disperate, che insieme si rafforzano, riescono a superare tutti gli ostacoli che si trovano davanti, perché tengono uno all'altra, 
Devon deve anche affrontare un "fantasma" del suo passato, tornato nella sua vita a tormentarlo, ma per fortuna al suo fianco c'è Stella, così come lui c'è per lei; i due insieme si fanno forza, INSIEME vincono ogni ostacolo fino all'agognato lieto fine.




La mia valutazione
5


Alla prossima
Lu




Venni ancora e ancora fino a che non mi sentii mancare le forze. Persino la vista mi si annebbiò per qualche intenso momento

venerdì 13 luglio 2018

Release Blitz "Imperfetto", Sagara Lux




Buongiorno a tutti; oggi è venerdì e ci dovrebbe essere la rubrica 5 cose che... E invece no! Oggi salto la rubrica per dare spazio al release blitz del libro Imperfetto di Sagara Lux, in attesa del mio turno, il 18/7, per il blogtour in cui ci sarà anche la mia recensione!




Titolo: Imperfetto
Autore: Sagara Lux
Genere: New-Adult
Data di uscita: 13 luglio 2018

Disponibile in DIGITALE e CARTACEO.
Anche con kindle unlimited.




AUTOCONCLUSIIVO









TRAMA
Daniel Crowne è l’uomo perfetto.
È affascinante, metodico, organizzato e sta per ricevere la proposta che gli cambierà la vita.
Quello che non si aspetta è di dover condividere l'occasione con una ragazza che non ha mai visto, ma che a quanto pare tutti sembrano conoscere.

Valery Tutcher è tutto fuorché perfetta.
È irriverente, disordinata e testarda. Ha un carattere indomito e una visione molto precisa della realtà delle cose. Al contrario di Daniel, da sempre abituato a muoversi in un mondo fatto di limiti, non ha regole. Non ha tentennamenti.
E non ha alcuna intenzione di rendergli le cose facili.

"Emozionante e bellissima".
"Una storia fuori dal comune, che non ti lascia andare via".



LEGGI IL PRIMO CAPITOLO

CODICE HTML
<iframe style="width:400px; height:284px;" src="//e.issuu.com/embed.html#22802351/63033050" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

LINK DIRETTO

https://issuu.com/sagaralux/docs/anteprima



Booktrailer: 












L'AUTORE


Sagara Lux crede nelle seconde occasioni, benché la vita non gliene abbia mai concesse.
Non ama parlare di sé, ma ama scrivere e dare a vita a personaggi capaci di colpire stomaco e cuore insieme.
Se volete, potete trovarla qui.


Facebook | Website | Amazon | Goodreads | Instagram | Youtube











Quanti non vedono l'ora di leggere questo romanzo di Sagara e scoprire il suo lato romance senza dark??

Luce <3