giovedì 9 febbraio 2023

Recensione serie "Blood and Ash", Jennifer L. Armentrout

 


Autrice: Jennifer L. Armentrout

Titolo: Sangue e cenere

Serie: Blood and Ash #1

Prezzo: 17,00   e-book 7,99

Link d'acquisto: QUI


Serie Blood and Ash:

1)Sangue e cenere

1,5) La perla rossa

2)Regno di carne e fuoco

3)La Corona di Ossa

4)The war of two queens

4,5) A Soul of  Ash and Blood

5)The primal of Blood and Bone

5,5)Visions of flesh and blood

6)Untitled



Da sangue e cenere noi risorgeremo


Trama

UNA FANCIULLA...

Scelta dalla nascita per dare vita a una nuova era, Poppy non è mai stata padrona della propria vita. La sua è un’esistenza solitaria, in cui tutto le è proibito: nessuno può guardarla, né toccarla o rivolgerle la parola.
Non è nemmeno libera di usare il proprio dono… Può solo aspettare il giorno della sua Ascensione, chiedendosi che cosa accadrà, mentre preferirebbe di gran lunga stare con le guardie, a combattere il male che ha distrutto la sua famiglia. Ma lei, la Vergine, non ha mai potuto decidere per se stessa.

UN DOVERE…

Il futuro del regno è sulle sue spalle, anche se lei quel fardello non lo ha mai voluto. Perché anche la Vergine ha un cuore, un’anima, dei desideri. E quando nella sua vita entra Hawke, la guardia incaricata di proteggerla e sorvegliarla, il destino e il dovere si intrecciano inesorabilmente con il desiderio. Quel giovane dagli occhi dorati alimenta la sua rabbia, la spinge a mettere in discussione tutto ciò in cui ha sempre creduto, la sfida a provare sensazioni nuove e inesplorate.

UN REGNO...

Abbandonato dagli dei e temuto dai mortali, un nuovo regno sta risorgendo dalle ceneri. Determinato a riprendersi ciò che gli spetta, l’Oscuro avanza assetato di vendetta. Ma più l’ombra del male si avvicina, più il confine tra ciò che è giusto o sbagliato diventa sottile. E quando la trama insanguinata che tiene insieme il suo mondo inizia a sfaldarsi, Poppy non rischia soltanto di essere ritenuta indegna dagli dei, ma anche di perdere il proprio cuore e la sua stessa vita.


“Essendo la Vergine, la Prescelta, di solito portavo sempre un velo che mi copriva interamente i capelli e il viso, a parte le labbra e la mandibola”

Recensione


Sangue e cenere è il primo volume di una serie fantasy impregnata di  una buona dose di romanticismo come piace a me. E di che coppia stiamo parlando! Una da urlo. La Armentrout ha un vero dono nel creare personaggi maschili e coppie di cui noi lettori non facciamo altro che innamorarci e anche molto.
Ma vediamo di andare per gradi, magari partendo dall'inizio, che dite? La Armentrout con Blood and Ash ha creato un regno con una sua storia,  leggende, consuetudini e creature. 
La prima parte è abbastanza introduttiva, ma la penna della Armentrout è veloce da leggere anche quando ci deve introdurre in un nuovo mondo. 
Ci sarebbe tanto da dire su come funzionano le cose nel regno, su come molte cose possano sembrare assurde e sbagliate, ma sinceramente questa è una di quelle storie che vanno assaporate e scoperte capitolo  per capitolo insieme alla protagonista, quindi non ho intenzione di rivelarvi nulla di più sulla trama. 

La narrazione è in prima persona dal punto di vista della protagonista femminile.
Poppy ha diciotto anni ed è la Vergine, la Prescelta dagli dei. Indossa sempre un velo, 
in pochissimi l’hanno mai vista in volto, ed è costretta ad una vita ritirata e solitaria. 
Nel profondo però è molto coraggiosa, ha spirito combattiva e brama la libertà.
 Mi è piaciuta moltissimo, una vera eroina, inaspettata e a volte  sconsiderata, impossibile per 
Hawke non essere intrigato da lei!

Hawke è una guardia reale che si è fatta strada in fretta e che dopo una tragedia diventa 
la nuova guardia del corpo di Poppy. È un protagonista maschile affascinante, irriverente,
 forte e spietato.  

Parlarvi di loro due senza spoilerare è praticamente impossibile, anche perché sono molte le 
rivelazioni che riguardano Poppy e Hawke, dalla metà del romanzo in poi è un susseguirsi di risvolti e 
staccarsi dal libro è impossibile! Se avete un debole per gli amori proibiti e gli enemies-to-lovers
 li adorerete alla follia, ne sono convinta! Se poi vi piacciono le scene piccanti questa storia fa per voi.
Anche questa volta la Armentrout mi ha coinvolta nel profondo, a questo punto non mi resta altro da fare
che leggere la novella "La perla rossa" e a seguire "Regno di carne e fuoco, per poi passare alla 
Corona di Ossa.
Amanti del fantasy con romance, è iniziata una nuova imperdibile saga per voi!


La mia valutazione





Io ero Penellaphe del Castello di Teerman, della stirpe dei Balfour, favorita della regina. Ero la Vergine. La Prescelta. E in poco meno di un anno, il giorno del mio diciannovesimo compleanno, sarei ascesa, come tutti i Lord e le Lady in Attesa. Le nostre Ascensioni sarebbero state diverse, ma sarebbe stata l’Ascesa più numerosa dalla Benedizione dei primi dei, dopo la fine della Guerra dei Due Re.

3 commenti:

  1. sono contenta sia piaciuto tanto anche a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai letto anche gli altri? Sono alle prese con il 2 e voglio urlare

      Elimina
    2. devo iniziare il terzo a breve, urla urla pure ahahah

      Elimina