lunedì 2 dicembre 2019

EVENTO: UN REGALO SOTTO L'ALBERO (parte 26)




Autrice: Linda Lercari

Titolo: Doveva essere un romanzo d'amore
Prezzo: cartaceo 13,60

Link d'acquisto: QUI










Sinossi: La classica trama dei romanzi rosa, lei, Lianna Jeckyll, grassa e goffa segretaria d'azienda, lui Daniel Stevenson, suo capo e affascinante impresario. Una storia in cui poco a poco fra i due scocca la scintilla della passione: lei diventa più graziosa e lui si accorge della sua avvenenza. Fra battibecchi e scaramucce la prima parte del romanzo scorre su questi toni anche se alcune tinte più fosche fanno presagire il proseguimento della trama. Già a un terzo del romanzo si assiste a un tentato stupro ai danni di Lianna in cui l'ignaro complice è proprio Daniel fuorviato da un facoltoso socio d'affari, ma ancora i toni non sono eccessivi e fra i due protagonisti sboccia una passione erotica violenta. I cliché delle storie “romance” vengono quindi smantellati pezzo su pezzo nella seconda metà della storia che vede Lianna prendere le redini del proprio destino, cambiare cognome in Hyde (chiaro riferimento al Dr. Jecyll e Mr. Hyde infatti anche il protagonista fa di cognome Stevenson) e abbandonare l'azienda dove lavora come segretaria per darsi alla scrittura di romanzi.
La nostra protagonista quindi diventa una scrittrice , si dedica a quelli che chiama romanzi “d';odio” e crea un filone nuovo molto competitivo nel mercato editoriale. Lianna e Daniel si ritroveranno spesso e avranno altri incontri erotici, ma sempre destinati a un finale tragico. Non c'è un lieto fine per due persone tanto diverse e con fini così lontani l'uno dall'altra. Come in “Via col vento” i due non coroneranno il loro sogno d'amore, ma lei griderà a Daniel una frase ripetuta di sovente durante l'intero romanzo “Io ti odio, ti odio come non ho mai odiato nessuno in vita mia”.



Biografia autore:


Scrittrice di narrativa, poesia, fantapolitica, racconti noir, romanzi gotici e romanzi storici, pratica l’arte marziale del Kendo presso la storica Scuola Kendo Lucca ed è stata attrice nella compagnia Next Artists di Viareggio specializzata in testi di Shakespeare rigorosamente in lingua originale. Ha frequentato corsi di recitazione tenuti da Federico Barsanti del Piccolo Teatro Sperimentale, da Pietro Malavenda, da Marco Sodini del Teatro del Giglio di Lucca, da Cathy Marchand del Living Theatre e Mark Roberts dell'Ensemble Studio Theatre di New York. Inoltre fa parte del TOF – Testo Originale a Fronte – gruppo di artisti attivi in Versilia. Ha lavorato con la HarperCollins Italia. Attualmente pubblica con le case editrici Amarganta, Bookabook, Booktribu, Bré e DelosDigital. I suoi romanzi e i racconti sono spesso Bestseller sulle piattaforme Amazon, Kobo e IBS


*-* *-* *-*


Autrice: Elenia Stefani
Titolo: Il mio girotondo di emozioni
Serie: Poesie e pensieri
Data pubblicazione: Giugno 2018

Genere: Poesia

Pagine: 128

Formati disponibili: Cartaceo

Editore: marcoserratarantolaeditore

Link d'acquisto: QUI



Sinossi


“Se ora scrivo, lo devo a mia figlia Carlotta perché è stata lei a far scattare quel desiderio di mettere su carta i miei pensieri, le mie emozioni; prima di lei non mi era nemmeno per la mente”.
Si parla di tanti pensieri stupendi, è proprio il caso di dirlo, perché questa raccolta è permeata solo di bellezza.
Nascite, amori, ma anche lacrime –a volte il dolore è utile a far apprezzare il valore della vita; qui la gioia di vivere è di casa.
Al lettore il compito abitarla serenamente.
Poesie e pensieri che riscoprono, nella semplicità della parola, una splendida ragion d’essere.
Il libro è diviso in 3 sezioni: la prima racchiude poesie dedicate ai figli e con tematica l’esser genitore; la parte centrale racconta delle emozioni che spesso viviamo tutti quanti e che la scrittrice ha vissuto; la terza parte ci fa conoscere emozioni che sono state vissute da persone vicine alla poetessa e che lei ha reso in poesia.
Ogni scritto è accompagnato da una fotografia che consente al lettore di tuffarsi ancor di più nella lettura.




Estratto

Il mio libro è una raccolta di pensieri e poesie al femminile e composto da 50 poesie con annessa una foto ad ogni scritto ed è suddiviso in 3 sezioni.
La prima parla di molti aspetti e sentimenti dell'essere genitore; la parte centrale invece tratta di ricordied emozioni che tutti noi possiamo vivere; la parte finale è composta da miei scritti basati su ciò chealtre persone provavano/hanno vissuto e mi hanno raccontato.
In questo libro si trovano anche emozioni contrastanti ma necessarie per apprezzare la vita e tutto ciò che ci offre.
Questo libro è la parte più intima di me ma anche una parte presente in ogni donna, mamma, amica, moglie ma anche in molti uomini.
Insomma...in queste pagine tutti possono trovare una parte di loro stessi.
“Se ora scrivo, lo devo a mia figlia Carlotta perché è stata lei a far scattare quel desiderio di mettere sucarta i miei pensieri, le mie emozioni; prima di lei non mi era nemmeno per la mente”.
Si parla di tanti pensieri stupendi, è proprio il caso di dirlo, perché questa raccolta è permeata solo di bellezza.
Nascite, amori, ma anche lacrime –a volte il dolore è utile a far apprezzare il valore della vita; qui la gioia di vivere è di casa.
Al lettore il compito abitarla serenamente.
Poesie e pensieri che riscoprono, nella semplicità della parola, una splendida ragion d’essere.
Un filo di luce entra dalla porta
Io e te nel lettone;
io sveglia da ore e tu dormi beata.
Regalo più bello non c’è.
Passerei e passerò ore a guardarti dormire.
Passerei e passerò ore a guardarti giocare.
Passerei e passerò ore a guardarti camminare.
Passerei e passerò ore a guardarti sorridere.
Passerei e passerò ore a guardarti.
Passerei e passerò ore…non saranno mai abbastanza.
Ti amo mia piccola!
Biografia:

Mi chiamo Elenia Stefani, sono nata nel il 16/12/1990 a Valdobbiadene (Tv) e
sono cresciuta a Combai di Miane, un paesello tra le montagne in provincia di Treviso.
Sono figlia di un artista che si diletta sia nella pittura sia nella scrittura e mi sono diplomata al Liceo Socio-psico-pedagogico di Pieve di Soligo.
Ho abitato fino ai 18 anni con i miei genitori, mio padre è un poeta contadino e mia mamma è una ristoratrice dedica al suo lavoro.
Sono l’ultima di quattro sorelle e amo definirmi “il fuori programma” nella vita della mia famiglia.
Mi sono innamorata di Michele quando ero poco più che maggiorenne e ho deciso di trasferirmi a Brescia (sua città natale) dove ho studiato pedagogia e poi sono diventata prima moglie e poi mamma.
Nel giugno 2018 ho pubblicato il mio primo libro che si intitola “Il mio girotondo di emozioni” ed è una raccolta di pensieri e poesie “al femminile”.
Da allora mi si è aperto un mondo che non credevo potesse appassionarmi così tanto e ho iniziato ad approcciarmi alla lettura non solo come lettrice ma anche come “critica” (anche se ammetto di esser ancora agli inizi e di aver molto ancora da imparare). Da quando ho iniziato a recensire libri ho potuto conoscere vari autori sia indipendenti sia di piccole Case Editrici e ho cominciato a collaborare con alcune di esse come Bookabook e PAV Edizioni.
Nella parte finale lascio dei link nei quali potete trovare alcuni miei pensieri e molte delle recensioni di libri letti in questi mesi.
A febbraio 2020 uscirà il mio secondo libro che racchiuderà sempre delle mie poesie inedite.
Riconoscimenti ottenuti:
 23 marzo 2019, Finalista al concorso "Semplicemente donna; indetto dalla casa editrice Montegrappa di Monterotondo (Roma) con la poesia Sogno di mamma; ad oggi inedita
23 marzo 2019, Finalista al concorso Un verso fa primavera indetto dalla casa editrice Montegrappa di Monterotondo (Roma) con la poesia Val Sozzine ad oggi inedita.
1 maggio 2019, Menzione d'onore al concorso Unicamilano2018 per la poesia ;Panchina nel verde ad oggi inedita.
La poesia Fotografia, inserita nel libro;Il mio girotondo di emozioni, vince il 1° premio al concorso;Ottavio Nipoti Ferrera Erbognone 2018 e la premiazione si è tenuta il 22 giugno 2019 presso la sala comunale del comune di Ferrera Erbognone (Pavia).
Maggio 2019, Finalista (ad oggi non si sanno ancora gli esiti finali) alla sedicesima edizione del concorso Verrà il mattino e avrà un tuo verso indetto dalla casa editrice Aletti con la poesia Un sorriso tuo a Firenze ad oggi inedita.
25 maggio 2019, Partecipazione al concorso di poesia Patrizia Buracchi.
Estate 2019: Giudice al "Concorso per racconti Pierpaolo Fadda - Figli degli anni 80: il decennio che ha generato il Millennio indetto dall'Associazione culturale Cultura al femminile; https://www.culturalfemminile.com/concorso-per-racconti- pier-paolo-fadda-figli-degli-anni-80-il-decennio-che-ha-generato-il- millennio-i-edizione
3 luglio 2019 concorso Online I poeti navigano sulle viole, indetto al gruppo facebook  I poeti fioriscono al buio 3° posto per il mio libro;Il mio girotondo di emozioni
Partecipazione alla 1a edizione 2019 al concorso Nazionale di Poesia Dantebus indetto da Dantebus Edizioni.
13 ottobre 2019...questa Segnalazione di Merito ha una storia particolare e ci tengo a raccontarvela.
Tempo fa, a fine giugno, mi iscrissi a questo concorso avente come tema i borghi della mia zona e decisi di sottoporre la poesia Combai. Questa poesia è dedicata al mio paese e l'ho inserita anche nel mio libro Il mio girotondo di emozioni.
A fine settembre mi informarono che ero tra i finalisti e che ero la prima classificata però, solo allora, mi accorsi che il bando del concorso ammetteva solo poesie inedite quindi decisi di avvisarli e di ritirarmi.
La giuria, dopo essersi confrontata, ha deciso gentilmente di premiarmi con questa Segnalazione di Merito e ne sono davvero felice.
Di seguito lascio anche i miei contatti:

3319326204

info@eleniastefani.com

eleniastefani@gmail.com


Vi ringrazio fin da ora per il tempo dedicatomi e l’opportunità.


LINK e CONTATTI VARI

https://www.facebook.com/EleStefani/

https://www.instagram.com/elenia_stefani/

https://www.pinterest.it/eleniastefaniscrittrice/

e temporaneamente:

https://emozionetralerighe.blogspot.com




Nessun commento:

Posta un commento