giovedì 30 agosto 2018

Recensione "Stardust", Neil Gaiman

Autore: Neil Gaiman
Titolo: Stardust
Prezzo: 15,00 e-book 4,99


Link d'acquisto: QUI













Trama

In una fredda sera di ottobre una stella cadente attraversa il cielo e il giovane Tristan, per conquistare la bellissima Victoria, promette di andarla a prendere. Dovrà così oltrepassare il varco proibito nel muro di pietra a est del villaggio e avventurarsi nel bosco dove ogni nove anni si raccoglie un incredibile mercato di oggetti magici. È solo in quell'occasione che agli umani è concesso inoltrarsi nel mondo di Faerie. Tristan non sa di essere stato concepito proprio lì da una bellissima fata dagli occhi viola e da un giovane umano e non sa neppure che i malvagi figli del Signore degli Alti Dirupi sono anche loro a caccia della stella...








Recensione


Buongiorno a tutti, finalmente durante le vacanze ho concluso Stardust (di cui, ammetto di aver visto prima il film, pur sapendo che non è mai bene, fare così); ma devo dire che il film è PARECCHIO FEDELE al romanzo! Passando al romanzo medesimo:  Stardust racconta la storia di Tristan un giovane ragazzo che intraprenderà un'avventura memorabile. Tutto
inizia con una promessa: Tristan decide di portare alla sua amata la stella che hanno visto cadere insieme, in cambio lei le offrirà un bacio. Così Tristan parte alla scoperta di Faerie, un mondo incantato... Dovrà affrontare pericoli e dovrà avere coraggio. Incontrerà streghe, strani folletti, unicorni, navi che viaggiano sulle nuvole e tanti altri personaggi strani; ma questo viaggio lo porterà anche alla scoperta di sé stesso, lo farà crescere maturare e lo cambierà, cambierà le sue priorità e i suoi desideri.
Questo romanzo è quindi un romanzo di formazione, di crescita del protagonista, è un romanzo descritto in modo dettagliato, adatto a tutti, sia bambini che adulti, soprattutto per quelli che vogliono sognare, come fa Tristan. Ho adorato i protagonisti, ma NON HO SOPPORTATO Victoria, la ragazza per cui Tristan comincia il suo viaggio fantastico, mi è sembrata una ragazza viziata, tendente a  prendere in giro Tristan per la sua voglia di sognare e poterla rendere felice; mentre ho adorato Yvaine, la stella caduta, diventata ragazza che nonostante all'inizio sia reticente e sospettosa verso Tristan, alla fine lo conoscerà davvero fino a innamorarsi di lui e viceversa. Chiaramente quest'avventura e questo amore nato piano piano, non è privo di ostacoli, perché chiaramente c'è chi cerca la stella solo per i propri fini, fini che sono decisamente di cattivo gusto! Non posso dire altro senza rovinarvi il gusto della lettura e della visione del film, per cui mi fermo qui, ma se volete lasciarvi trasportare dalla magia e dall'amore, questo è il romanzo che fa per voi.



La mia valutazione
5


Alla prossima
Luce <3






4 commenti:

  1. Ho visto il film alcuni anni fa e un paio di settimane fa ho letto il libro e scritto la recensione. Anche a me è piaciuto tantissimo, lo stile di Gaiman è fantastico!

    RispondiElimina
  2. Mi sono piaciuti sia il film che il libro! ♥

    RispondiElimina
  3. Ciao, Benedetta! Pure a me è piaciuto questo libro, ma non così tanto da assegnargli ben 5 stelle. Ho apprezzato maggiormente il film, e praticamente lo conosco a memoria :)

    RispondiElimina
  4. Ciao! Quest'autore mi incuriosisce, è da parecchio che voglio leggere qualcosa di suo.

    RispondiElimina